• Teatro

    Soffiate venti, fino a farvi scoppiare le gote.

    Re Lear di William Shakespeare Leggere o rileggere Re Lear? Sì, perché è sempre attuale: «Il protagonista è il re, è ovvio, ma lui è la pazzia del mondo. Il vero protagonista è Edgar, che rappresenta il percorso per raggiungere la grande saggezza, che è nell’ultima battuta del Re Lear, che dice Edgar: “Non pretenderemo di essere eterni”. La dice lunga… Saper trovare il momento in cui fare il famoso passo indietro. Ma l’uomo commette la hybris (ndr.: tracotanza) di credersi eterno. È difficile fare il passo indietro. Se qualcuno l’avesse letto prima di … » Gabriele Lavia La storia che ne fornisce l’intreccio principale affonda le radici nell’antica mitologia britannica. È un dramma…