• Esplorazioni

    La seconda spedizione Bòttego

    L’Omo Viaggio d’esplorazione nell’Africa orientale Narrato da L. Vannutelli e C. Citerni. Al pari del Nilo, l’Omo (fiume dell’Etiopia lungo 760 km) ha destato alla fine dell’Ottocento notevoli perplessità circa il suo corso e le sue sorgenti. Numerosi esploratori cercarono invano di scoprire il mistero dell’Omo. Vi riuscì infine Vittorio Bòttego nel corso della sua seconda spedizione del 1895-97 in cui l’esploratore italiano trovò la morte. Bòttego raggiunse la valle dell’Omo il 29 giugno 1896 e ne seguì il corso fino alla foce nel lago Turkana (allora chiamato Rodolfo) dopodiché la spedizione risalì il fiume ed il 1º gennaio 1897 entrò nel bacino del Nilo. Se siete arrivati a questo…